In arrivo il nuovo film dei fratelli Dardenne

Novembre 4, 2016 12:51 pm

Siete pronti a scoprire l’identità de La ragazza senza nome? Da giovedì 27 ottobre i fratelli Dardenne ci accompagnano in un thriller ossessivo che vede protagonista una giovane dottoressa.

Alla ricerca di un’identità

In concorso allo scorso Festival di Cannes, La ragazza senza nome è la storia della ricerca di un’identità sconosciuta, condotta da un personaggio femminile. Come al solito infatti i pluripremiati registi belgi mettono al centro della narrazione una donna forte nonostante le proprie debolezze interiori.

In principio era Rosetta, la sedicenne dell’omonima pellicola (Palma d’oro a Cannes nel 1999) che lottava per sopravvivere e tenere in piedi la sua vita. Nel più recente Due giorni una notte (2014) avevamo visto invece una meravigliosa Marion Cotillard combattere con le unghie per tenersi il posto di lavoro. Anche la protagonista di La ragazza senza nome è una tormentata: tutta la narrazione gira intorno al senso di colpa di un giovane medico che si sente responsabile per la morte di una ragazza sconosciuta.

Dottoressa un po’ fredda, Jenny è molto stimata nel suo campo e ha un ambulatorio. Qui una sera, un’ora dopo la chiusura, suona il campanello. La donna ordina a Julien, il suo tirocinante, di non aprire: l’orario di chiusura è già passato. Il giorno dopo arriva la polizia: la persona che aveva suonato è morta nelle vicinanze e non si sa chi sia.

Iniziano così le indagini ossessive di Jenny che non riesce a darsi pace, interpretata dalla brava Adèle Haenel (César per The Fighters). Vuole almeno dare un nome alla tomba dove sarà seppellita la ragazza e placare in qualche modo il suo senso di colpa.

Nel cast anche Fabrizio Rongione, attore onnipresente nella filmografia dei fratelli registi (Il matrimonio di Lorna, Due giorni una notte), e Olivier Bonnaud, qui al suo esordio come attore, nel ruolo del tirocinante.

I fratelli Dardenne tornano al cinema

La ragazza senza nome non è solo un giallo, ma anche un’analisi sociologica: la dottoressa lavora in un quartiere svantaggiato di periferia dove si scontrano varie realtà. Un film sulle responsabilità morali di ognuno di noi, che inaugura un nuovo capitolo della saga dei Dardenne.

Scopri il film
© 2019 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: